PNRR, bonus 80% per gli agriturismi: Coldiretti soddisfatta

Il Presidente Coldiretti Valle d'Aosta Alessio Nicoletta: “Sono state accolte dal governo nazionale le richieste per sostenere un settore strategico per la Valle d’Aosta”.
Agriturismo
Turismo

E’ stato inserito in nuovo decreto legge per l’attuazione del Piano di Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) un pacchetto di aiuti alle imprese del settore turistico che comprende gli agriturismi.

Nel decreto in particolare – spiega Coldiretti – è previsto il riconoscimento di un credito di imposta, pari all’80% delle spese sostenute, per lavori finalizzati all’incremento dell’efficienza energetica delle strutture, alla riqualificazione antisismica e all’eliminazione delle barriere architettoniche di agriturismi, alberghi, stabilimenti termali ecc…

Si tratta di un importante strumento per sostenere la ripresa del settore turistico in una regione, la Valle d’Aosta, che conta oltre 60 aziende agrituristiche attive sul territorio (Fonte: Indagine ISTAT, Le aziende agrituristiche in Italia, Novembre 2020) che intercettano visitatori da diversi paesi del mondo e portano avanti ambiti di sicuro interesse come il turismo enogastronomico ed ambientale.

“Questa è una misura che abbiamo sostenuto a livello nazionale e che va incontro alle esigenze delle aziende impegnate in prima linea per uscire dalla pandemia Covid e riportare in Italia e in Valle d’Aosta migliaia di visitatori alla scoperta delle nostre montagne” afferma Alessio Nicoletta, Presidente di Coldiretti Valle d’Aosta.

Nello stesso provvedimento è previsto, inoltre, il riconoscimento di un contributo a fondo perduto dell’importo massimo di 40.000 euro, che potrà essere incrementato di ulteriori 30.000 euro qualora gli interventi per la digitalizzazione e l’innovazione tecnologica delle strutture turistiche coprano almeno il 15% dell’investimento complessivo.  L’incremento è invece fissato a 20.000 euro per l’imprenditoria femminile e giovanile (under 35) e a 10.000 euro per le imprese operanti nel Mezzogiorno.

Una risposta

  1. Buongiorno
    al bonus hanno diritto anche i nuovi agriturismo che stanno ristrutturando per una
    prossima apertura?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Politica