Bombette di cavolfiore

La Cassedrôle festeggia il traguardo delle 200 ricette con un piatto facile e buono che vi aiuterà ad utilizzare le verdure di stagione.
Bombette di cavolfiore
casseDrôle

Bene cari lettori, con quella di oggi siamo giunti alla ragguardevole cifra di duecento ricette, cucinate e scritte per voi: la Cassedrôle festeggia questo traguardo con un piatto facile e buono che vi aiuterà ad utilizzare le verdure di stagione, come è prassi di questa rubrica sin dai suoi albori nel lontano 2018!

Ingredienti per 4-6 persone

1 cavolfiore bianco

2 uova

200 gr di farina integrale

1 cucchiaino di lievito di birra granulare

100 ml di latte intero

acqua gassata q.b.

1 cucchiaino di curry

1 cucchiaino di paprika dolce

sale, pepe nero

Inizierete pulendo il cavolfiore e staccandone i ciuffi che lo compongono.

Metterete a bollire dell’acqua leggermente salata e vi ci tufferete i ciuffi che lascerete bollire per circa 20 minuti.

Scolerete il cavolfiore e lo lascerete raffreddare in un piatto.

In una insalatiera capiente creerete la pastella: inizierete rompendo le uova e sbattendole, aggiungerete quindi il lievito e la farina e mischiando, poco a poco, andrete versando il latte.

Una volta che avrete introdotto il latte sarà la volta dell’acqua gassata, quanto basterà ad ottenere una pastella densa che rimanga attaccata alla frusta o al leccapentole e cadendo vada a formare un triangolo, ancora attaccato all’utensile.

Ottenuta la consistenza desiderata aggiungerete sale, curry, paprika e una macinata di pepe nero.

In padella metterete a riscaldare dell’olio da frittura ( io uso l’arachide ) e quando avrà raggiunto la temperatura di 180° potrete iniziare a friggere.

Passerete nella pastella, uno ad uno, i ciuffi di cavolfiore, ricoprendoli bene su ogni sfaccettatura e li tufferete nell’olio bollente.

Lascerete dorare sul primo lato circa 3 minuti e sul secondo circa 2 minuti.

Scolerete le vostre bombette su carta da cucina e servirete ben calde e croccanti, magari accompagnate dalla salsa che prediligete ( a me fanno impazzire con un po’ di bbq! )

Buon fine settimana e come sempre rammentate che la cucina è vita quindi meglio sia buona!

Vi ricordo che è possibile seguire la Cassedrôle anche su Instagram!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

casseDrôle
casseDrôle

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte