Bombette di cavolfiore

La Cassedrôle festeggia il traguardo delle 200 ricette con un piatto facile e buono che vi aiuterà ad utilizzare le verdure di stagione.
Bombette di cavolfiore
casseDrôle

Bene cari lettori, con quella di oggi siamo giunti alla ragguardevole cifra di duecento ricette, cucinate e scritte per voi: la Cassedrôle festeggia questo traguardo con un piatto facile e buono che vi aiuterà ad utilizzare le verdure di stagione, come è prassi di questa rubrica sin dai suoi albori nel lontano 2018!

Ingredienti per 4-6 persone

1 cavolfiore bianco

2 uova

200 gr di farina integrale

1 cucchiaino di lievito di birra granulare

100 ml di latte intero

acqua gassata q.b.

1 cucchiaino di curry

1 cucchiaino di paprika dolce

sale, pepe nero

Inizierete pulendo il cavolfiore e staccandone i ciuffi che lo compongono.

Metterete a bollire dell’acqua leggermente salata e vi ci tufferete i ciuffi che lascerete bollire per circa 20 minuti.

Scolerete il cavolfiore e lo lascerete raffreddare in un piatto.

In una insalatiera capiente creerete la pastella: inizierete rompendo le uova e sbattendole, aggiungerete quindi il lievito e la farina e mischiando, poco a poco, andrete versando il latte.

Una volta che avrete introdotto il latte sarà la volta dell’acqua gassata, quanto basterà ad ottenere una pastella densa che rimanga attaccata alla frusta o al leccapentole e cadendo vada a formare un triangolo, ancora attaccato all’utensile.

Ottenuta la consistenza desiderata aggiungerete sale, curry, paprika e una macinata di pepe nero.

In padella metterete a riscaldare dell’olio da frittura ( io uso l’arachide ) e quando avrà raggiunto la temperatura di 180° potrete iniziare a friggere.

Passerete nella pastella, uno ad uno, i ciuffi di cavolfiore, ricoprendoli bene su ogni sfaccettatura e li tufferete nell’olio bollente.

Lascerete dorare sul primo lato circa 3 minuti e sul secondo circa 2 minuti.

Scolerete le vostre bombette su carta da cucina e servirete ben calde e croccanti, magari accompagnate dalla salsa che prediligete ( a me fanno impazzire con un po’ di bbq! )

Buon fine settimana e come sempre rammentate che la cucina è vita quindi meglio sia buona!

Vi ricordo che è possibile seguire la Cassedrôle anche su Instagram!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

Il periodo di verifica reCAPTCHA è scaduto. Ricaricare la pagina.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte