Lasagne di cavolo nero, salsiccia e scamorza affumicata

Una lasagna diversa dal solito dal gusto deciso dedicata all'inverno che arriva.
Lasagne cavolo nero salsiccia e provola
casseDrôle

Oggi vi propongo un classico della domenica, da condividere intorno ad un tavolo allegro e da mangiare di gusto, con sapori forti e invernali, visto che il freddo è finalmente o malauguratamente (a seconda di come la vediate) arrivato.

Ingredienti per 4 persone

12 foglie di pasta per lasagne (potete certo preparare anche questa se ne avete la voglia ma sono ormai anni che mi affido alle deliziose e finissime sfoglie dell’uomo anfibio, chi vuol capire capirà!)

500 gr di cavolo nero

1 cipolla rossa

2 spicchi di aglio

1 scamorza affumicata

400 gr di salsiccetta

1 litro di besciamella (1 l. di latte intero, 80 gr di burro, 80 gr di farina 0, sale, pepe nero, noce moscata)

olio evo, sale, Parmigiano Reggiano grattugiato

Inizierete preparando la besciamella: in un pentolino riscalderete il latte. In un padellino antiaderente scioglierete il burro e vi aggiungerete la farina setacciata. Lascerete cuocere la farina per 3-4 minuti quindi aggiungerete il mix roux ottenuto al latte freddo e mescolerete con una frusta., cuocendo la salsa a fuoco lento siano a raggiungere una consistenza vellutata ma non troppo solida.

Laverete il cavolo nero, dopo averlo privato del gambo molto coriaceo, in acqua fredda corrente.

In padella antiaderente verserete 6 cucchiai di olio evo e vi depositerete gli spicchi di aglio in camicia, lascerete che l’olio si insaporisca per 3-4 minuti quindi eliminerete l’aglio e aggiungerete la cipolla tritata fine.

Taglierete il cavolo a strisce sottili e lo aggiungerete alla pentola con la cipolla, lo lascerete stufare 10 minuti a fuoco lento, sarà pronto quando non risulterà completamente avvizzito.

In un’altra pentola dovrete far cuocere la salsiccetta, tagliata in precedenza in piccoli bocconcini privati del budello. Alla salsiccia non aggiungerete nessun grasso.

Una volta che gli ingredienti saranno tutti pronti potrete iniziare a montare la lasagna.

In una teglia pirofila andrete a stendere un sottile strato di besciamella sul fondo quindi lo ricoprirete con 1 foglio e mezzo di pasta per lasagne, aggiungerete altra besciamella sopra e condirete con un po’ di cavolo, qualche bocconcino di salsiccetta e qualche fetta sottile di scamorza affumicata.

Continuerete cos’ sino a che gli ingredienti non saranno finiti.

Sull’ultimo strato andrete a cospargere del Parmigiano Reggiano grattugiato.

In forno 20 minuti a 180° c. e il gioco è fatto.

Servite le lasagne ai vostri commensali ben calde, appena sfornate e come sempre ricordate che il cibo è vita quindi meglio sia buono!

Per altre ricette seguitemi QUI !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

casseDrôle
casseDrôle

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte