casseDrôle

Ultima modifica: 24 Maggio 2019 17:10

Spiedini di pollo al curry e peperoni farciti

Aosta - Questa settimana vi propongo degli spiedini sfiziosi da mangiare con i vostri amici.

Spiedini di pollo al curry con peperoni farcitiSpiedini di pollo al curry con peperoni farciti

Per oggi ho pensato un ricetta sfiziosa e originale, ricca di gusto e da cuocere in diverse maniere: dalla classica padella al forno ma pure sulla griglia, se il meteo ci volesse regalare un fine settimana di sole e calore. Ecco la ricetta dei miei spiedini di pollo marinati nello yogurt greco e curry, peperoni arrosto farciti di robiola e coppa con salsa di yogurt all’aceto balsamico di Modena.

Ingredienti per due persone

1 petto di pollo

2 peperoni ( 1 rosso e 1 giallo )

1 barattolo di yogurt greco naturale senza zucchero

100 gr di robiola

6 fette di coppa

2 cucchiai di curry

6 spiedini di legno

olio, aceto balsamico, sale e pepe nero

Inizierete con l’arrostire i peperoni in forno per 45 minuti a 180 gradi quindi, un volta che non siano più incandescenti, dovrete spelarli. Nel frattempo preparerete la marinata del pollo miscelando metà dello yogurt con il curry e due cucchiai di olio extra vergine. Taglierete il petto del pollo a cubetti di circa 3 centimetri di lato e li mischierete con la marinata, stando attenti che tutte le facce dei bocconcini siano ben ricoperte dal composto.

Una volta spelati i peperoni dovrete tagliarli a strisce, anche queste di circa 3 centimetri quindi preparerete la farcitura mischiando la robiola con la coppa sminuzzata e un cucchiaio di olio. Metterete poi un cucchiaino di farcia sopra ogni striscia di peperone e lo arrotolerete a formare un involtino.

Ora sarete pronti per montare lo spiedino: inizierete con un cubetto di pollo quindi un involtino di peperone e così via, finendo con un pezzo di pollo.

Per preparare la salsa di yogurt e aceto balsamico sarà sufficiente miscelare allo yogurt 3 cucchiai di aceto e aggiungervi un pizzico di sale e una macinata di pepe nero.

Io gli spiedini li ho cotti in forno a 180 gradi per 30 minuti ma potrete anche cuocerli in padella oppure sulla griglia del barbecue.

Buon appetito e ricordate sempre: il cibo è vita quindi meglio sia buono!

 

 

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>