casseDrôle

Ultima modifica: 7 Giugno 2019 16:24

Spiedini di tonno fresco

Aosta - Che li serviate come aperitivo o come secondo questi spiedini vi faranno venir l’acquolina in bocca.

AD EB DBA BDDCEEAD EB DBA BDDCEE

Andiamo verso l’estate e non c’è nulla di più estivo che cucinarsi un piattino di pesce sfizioso e saporito; il tonno fresco è un pesce che piace a molti per via del suo gusto intenso ma mai nauseante. Ve lo propongo in una veste divertente e veloce da preparare, che potrà servirvi da secondo piatto ma anche da stuzzichino per i vostri aperitivi.

Ingredienti per 5 spiedini

120 gr di tonno fresco

1/2 radicchio rosso rotondo

100 ml di panna fresca

15 foglie di menta

3 cucchiai di aceto balsamico

sale, pepe bianco, burro, olio evo

Inizierete a tagliare il tonno a cubetti di 2 centimetri di lato. Pulirete e laverete il radicchio, dopo averlo sfogliato taglierete le foglie a quadrati della stessa dimensione dei cubetti di tonno. Preparerete gli spiedini iniziando con un cubetto di tonno quindi quattro quadratini di radicchio, via così per cinque strati, concludendo sempre con un cubo di tonno.

In una padella antiaderente scalderete 10 grammi di burro e due cucchiai di olio e farete rosolare gli spiedini per un minuto e mezzo su ogni lato, ottenendo una invitante caramellizzazione. A fine cottura sfumerete con l’aceto balsamico e lascerete ridurre per uno o due minuti. Salerete gli spiedini alla fine.

In una ciotola verserete la panna fresca e vi aggiungerete la menta tritata e un paio di giri di mulino di pepe bianco.

Inviterete i vostri ospiti ad intingere lo spiedino nella salsa alla menta.

Buon appetito e ricordate sempre: il cibo è vita quindi meglio che sia buono!

 

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>