Torta tatin scomposta

Un'esplosione di gusto e croccantezza per concludere le vostre migliori cene.
Torta tatin scomposta
casseDrôle

Oggi vi presento un dolce davvero eccellente, dal gusto rotondo con quel pizzico di croccantezza capace di renderlo il degno fine pasto dedicato ad un appuntamento romantico o ad un abbondante lectisternio tra amici.

Ingredienti per 4 persone

2 mele golden

100 gr di zucchero di canna

1 cucchiaino di cannella in polvere

2 cucchiai d’acqua

120 gr di panna fresca

120 gr di yogurt greco

12 limone

1 foglio di pasta sfoglia

4 cucchiai di zucchero bianco

Inizierete col privare le mele della buccia, ne caverete il torsolo e le dividerete in quattro spicchi.

In una padella antiaderente dai bordi alti verserete: lo zucchero di canna, la cannella e l’acqua; accenderete il fuoco a fiamma dolce e lascerete scaldare lo zucchero per 3-4 minuti.

Aggiungerete in padella i quarti di mela e lascerete cuocere per circa 20-25 minuti. Le mele andranno rimestate di quando in quando. Saranno pronte quando avranno assunto un profondo colore ambrato.

Preparerete la panna acida mescolando la panna fresca con lo yogurt e aggiungendovi il succo di mezzo limone. Lascerete riposare in frigorifero per almeno un’ora.

Porterete il forno a 180 gradi.

Stenderete la pasta sfoglia su della carta da forno e la adagerete in una teglia; la cospargerete di zucchero bianco, la ricoprirete con un ulteriore foglio di carta forno e vi appoggerete sopra un peso ( basterà semplicemente un’altra teglia ).

Informerete e lascerete cuocere per 25 minuti quindi raffredderete a temperatura ambiente.

Per impiantare il dolce basterà versare un paio di cucchiai di panna acida sul fondo di una fondina, aggiungere due quarti di mela e un bel pezzo della sfoglia croccante, rotto a mano.

Buon dessert e rammentate sempre che il cibo è vita quindi meglio sia buono!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati