Gioie e Motori

Ultima modifica: 9 Maggio 2019 11:06

La nuova Audi Q3, il Suv pratico e comodo

Aosta - Realizzata sulla piattaforma MQB, la Q3 cresce nelle dimensioni: la lunghezza si attesta a m. 4,48, la larghezza a m. 1.85, l'altezza a m. 1.62.

Audi Q3Audi Q3

Ormai tutte le Case automobilistiche hanno in listino un Suv. Hanno capito che è la scommessa del momento, nata già da parecchio tempo e destinata presumibilmente a perpetuarsi per lo meno ancora per un periodo a medio termine. Il successo del segmento ha prodotto il risultato per cui Suv è diventato un termine troppo generico, quasi vuoto, poiché ogni marchio ha cercato e cerca di adattarlo alla propria filosofia e alle esigenze della clientela di riferimento.

Con la nuova Q3, Audi va alla conquista di un target ben definito, cioè quell’utenza affezionata che privilegia la praticità, la comodità e il confort di guida. Realizzata sulla piattaforma MQB, la Q3 cresce nelle dimensioni: la lunghezza si attesta a m. 4,48, la larghezza a m. 1.85, l’altezza a m. 1.62. Dimensioni che la avvicinano alla sorella maggiore, la Q5, da cui però si differenzia per la cilindrata (1.5 litri contro 2.0 litri) e per le prestazioni, meno performanti.

Ma, come si diceva, l’obiettivo, per la Q3, è la praticità. Che si nota anche per la capacità del bagagliaio, 530 litri che, in più, si modulano scorrendo il divano posteriore a seconda delle esigenze. Il design è figlio del family feeling consolidato e sempre apprezzato, a parte il posteriore maggiormente inclinato che conferisce una timida sportività. Nessuna sorpresa, dunque, per gli amanti della Casa di Ingolstadt.

Ricca la dotazione in termini di sicurezza, con molti elementi di serie. Si parte con l’assistenza pre – crash, per continuare, tra gli altri, con il regolatore di velocità (anche radar adattivo sulla versione S Line), con l’avviso di cambio di corsia, la sorveglianza dell’angolo cieco, i rilevamento della stanchezza del conducente, il sistema di frenata automatica, il rilevamento pedoni.

L’infotainment e la connettività sono assicurati dal sistema MMI Plus con display da 10″1, dal dispositivo My Audi, con Apple CarPlay, Android Auto, supporto mappe, comandi vocali, connessione Smartphone decisamente rapida. Gli interni sono di qualità e la comodità è garantita, anche con cinque occupanti, grazie alla possibilità di modulazione dei sedili cui abbiamo accennato. La vocazione è il comfort, quindi l’assetto della vettura è studiato per una guida rilassata, per un uso familiare. Must di questa filosofia è il sistema di controllo della stabilità, al limite della perfezione.

Capitolo motorizzazioni. Il propulsore a benzina, con trazione anteriore, deriva dal 1.4 litri del gruppo che fa capo a Volkswagen, portato a 1.5 litri, a quattro cilindri in linea. La potenza è pari a 150 cavalli, con una coppia di 250 Nm già a bassi regimi, il che non basta a conferire un’accelerazione rapida ma comunque dignitosa (da o a 100 km/h in 9″19), per una velocità massima dichiarata di 207 km/h. La Q3 35 è declinata anche con motore Diesel TDI, offerto pure a trazione integrale; è un quattro cilindri da 150 cavalli con una cilindrata di due litri, una coppia di 340 Nm, per una velocità massima dichiarata di 211 km/h e un’accelerazione da 0 a 100 km/h pari a 9″3. Prezzi da euro 34.200.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>