Cronaca

Concorso Usl “taroccato”, il pm chiede sei condanne

Ospedale Beauregard
Aosta - Per il primario Livio Leo, presidente dell’allora commissione giudicatrice, la richiesta è di un anno di carcere. Otto mesi per gli altri imputati. Le accuse sono di abuso d’ufficio e rivelazione di segreto d’ufficio.
di Christian Diémoz