Economia e lavoro

In attesa dell’ordinanza sale la preoccupazione degli esercizi pubblici. In ballo c’è anche la stagione invernale

Un cartello affisso sulla vetrina di un ristorante in centro Aosta
Aosta - Dopo pranzo molti ristoranti sono chiusi, in centro Aosta. Alcuni espongono un cartello di ferie, altri scrivono che l’ultimo Dpcm ha costretto a chiudere “a data da destinarsi”. Aspettando l'ordinanza su una Valle in zona arancione o rossa, sale la preoccupazione per bar, ristoranti, gelaterie e pasticcerie che resteranno chiusi.
di Luca Ventrice