Società

Coronavirus, la Valle d’Aosta rischia di tornare in zona rossa

Tutta mia la città
Aosta - I contagi superano i 250 ogni 100mila abitanti, negli ultimi sette giorni. Per scongiurare il "rosso", dopo una sola settimana in "arancione", la Regione ha aperto un dialogo con la Cabina di regia nazionale chiedendo di guardare l'andamento nel complesso, dove Rt e incidenza continuano a migliorare.
di Luca Ventrice
Un epidemiologo per amico

Coronavirus, l’Rt della Valle è il più alto d’Italia. Ma è possibile una lenta inversione

Coronavirus Covid virus
Aosta - Rispetto ai nuovi casi positivi siamo dietro a Piemonte (344), Emilia Romagna (335), Lombardia (301), Marche (283), Puglia (269), Veneto (252) e Campania (239). Essendo i fenomeni in Valle per lo più in ritardo rispetto alle regioni vicine - spiega il dottor Luca Peano -, nelle prossime settimane possiamo aspettarci un trend in rallentamento o in lenta inversione.
di Luca Peano