Laboratori, musica e festa di quartiere: è la settimana della Cittadella dei Giovani

Questa settimana la Cittadella dei Giovani parteciperà alla festa del quartiere Cogne, e alla rassegna di eventi culturali di Déjeuner sur l’herbe. Per la stagione dei concerti, giovedì 29 toccherà alla serata Anita live con tre ospiti e sabato 31 in Cittadella arrivano gli Aljazzeera.
ALJAZZEERA

Si comincia domani, giovedì 29 luglio con le serate Anita live alle 20.30 con le esibizioni di due artisti valdostani: la cantautrice Mikol Frachey con il suo country, per passare poi alla band pop Magritte con i suoi ritmi coinvolgenti e la sua vivacità espressiva. In ultimo, ma non per importanza, si esibirà la band omaggio ai Massimo Pericolo, Minimo Vitale con il suo repertorio originale.

Sarà poi il momento di Dejeuner sur l’herbe, la rassegna culturale itinerante promossa dall’associazione Solal Fermenti culturali con una giornata dedicata alla letteratura. Il primo appuntamento è alle 17.30 nella sala Expo di Cittadella per la Performance bendata nata dai 10 racconti al femminile di Stephania Giacobone.  Le storie saranno lette dall’attrice Tamara Malgaroli e illustrate dalla pittrice Simonetta Pedicillo con l’accompagnamento musicale del chitarrista Federico Gregori creando un momento di completa immersione nella narrazione.

Il secondo appuntamento della giornata, dalle 19 alle 23, si svolgerà nel Teatro della Cittadella dei Giovani. Sarà possibile dialogare con Giorgia Tribuiani riguardo al tema del suo libro Blu”, incentrato sulla domanda “l’arte può salvarci la vita?”.  Alla serata parteciperanno la danzatrice e coreografa Elena Pisu, l’artista Irene Pittatore e la critica d’arte Nicoletta Daldanise dell’associazione culturale torinese “Impasse”.

Sabato 31 luglio gli eventi di Cittadella raddoppiano con la Festa del quartiere Cogne e, la sera, con il concerto degli Aljazzeera. La mattina, dalle 11 per le vie del quartiere e nel pomeriggio dalle 18 presso i Giardinetti dell’infanzia, si potrà partecipare al laboratorio di danza basato sull’improvvisazione Performaosta. Mentre a partire dalle 15, al campetto di basket del quartiere, saranno organizzate alcune attività di animazione sportiva.

Locandina festa del quartiere
Locandina della festa del quartiere Cogne

Infine, a chiudere la settimana come al solito sarà il concerto del sabato (31 luglio). Saranno gli Aljazzeera ad esibirsi con le loro originali sperimentazioni che portano sul palco un mix di influenze internazionali dal Maghreb al Mondo Arabo fino alle sonorità afroamericane. Il trio, di genere principalmente jazz, ma con influenze rock ed elementi di metal, è composto dal fondatore Donato Stolfi (batteria), da Manuel Pramotton (sax) e Luca Mangani (basso) e vedrà la partecipazione del trombettista, compositore e produttore musicale Giorgio Li Calzi, inserito in occasione del palinsesto originale per il Torino Jazz Festival.

Aljzzeera
Aljzzeera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.