Libri, Sara Rattaro presenta ad Aosta “La giusta distanza”

L'appuntamento con la scrittrice è in programma mercoledì 26 agosto alle 18, nella piazzetta antistante la Libreria Brivio. A moderare l'incontro sarà Corrado Ferrarese.
Sara Rattaro

“È difficile percepire la vita che passa quando ti senti alla vigilia di ogni cosa. Avere la lucidità di osservare il momento esatto in cui la distanza smette di diminuire e inizia ad aumentare. Quando il presente inizia a inglobare il futuro”.

La giusta distanza” (Sperling & Kupfer, 2020), il nuovo romanzo di Sara Rattaro che verrà presentato mercoledì 26 agosto alle 18 ad Aosta, nella piazzetta antistante la Libreria Brivio, parte da qui, dalla storia di Aurora e Luca, le cui vite si intrecciano sin da quando sono molto giovani. Un libro che percorre le stagioni di una relazione, accendendo una luce su quella fase delicata e paziente in cui un sentimento trova la sua cura e riscopre la sua essenza.

A moderare l’incontro con la scrittrice sarà Corrado Ferrarese.

L’autrice

Sara Rattaro è nata a Genova. Laureata in Biologia e in Scienze della Comunicazione, è autrice di romanzi accolti con grande successo da librai, lettori e critica, e tradotti in nove lingue: “Sulla sedia

sbagliata”, “Un uso qualunque di te”, “Non volare via” (Premio Città di Rieti 2014), “Niente è come te” (Premio Bancarella 2015), “Splendi più che puoi” (Premio Rapallo Carige 2016), “L’amore addosso” (Premio Letteraria 2018), “Uomini che restano” (Premio Cimitile 2018), “Andiamo a vedere il giorno”.  Ha scritto anche storie per ragazzi, tra cui “Il cacciatore di sogni”. È docente di Scrittura creativa presso l’Università degli studi di Genova e dirige la scuola di scrittura “La fabbrica delle storie”.

Rattaro La giusta distanza

0 risposte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.