Riapre la Val Ferret ma chiudono le piste di fondo

Dalle 7 di ieri, 13 aprile, è stata revocata l'ordinanza del sindaco di Courmayeur Rota che vietava l’accesso pedonale e di qualsiasi mezzo a motore a causa del maltempo. Il gestore delle piste di fondo ha intanto informato che non vi sono più le condizioni per la battitura, e che quindi saranno chiuse definitivamente.
La Val Ferret oggi, 23 dicembre 2021
Comuni

Riapre, dopo il maltempo, la Val Ferret, ma chiudono le piste da sci di fondo e, con esse, la stagione invernale.

Dalle 7 di ieri, 13 aprile, è stata infatti revocata l’ordinanza del sindaco di Courmayeur Roberto Rota che vietava l’accesso pedonale e di qualsiasi mezzo a motore alle piste per lo sci di fondo e alla pista pedonale in Val Ferret.

Nel frattempo, il gestore delle piste di fondo ha informato che non vi sono più le condizioni per la battitura, e che quindi saranno chiuse definitivamente.

Permane comunque l’ordinario rischio residuo connesso al territorio montano e al pericolo valanghivo – spiega una nota dal Comune ai piedi del Bianco –, rispetto al quale ogni interessato dovrà effettuare, anche in ragione dei bollettini meteo e valanghe regionali, le opportune e puntali valutazioni delle condizioni di attualità del rischio in merito alle attività che intende svolgere a sua totale ed esclusiva responsabilità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Comuni
Ambiente
Turismo