Accompagnati a valle due escursionisti in difficoltà in Valgrisenche

Due escursionisti italiani hanno chiesto aiuto alla Centrale unica del soccorso. Erano alla fine della Ferrata di Valgrisenche. Un tecnico del Soccorso alpino valdostano li ha raggiunti via terra a quota 2400 metri. Erano soltanto spaventati e in difficoltà.
Immagine di archivio
Cronaca

Al buio, sprovvisti di lampada frontale e con telefoni quasi scarichi. Due escursionisti di nazionalità italiana hanno chiesto aiuto alla Centrale unica del soccorso. Erano alla fine della Ferrata di Valgrisenche, in difficoltà.

Un tecnico del Soccorso alpino valdostano li ha raggiunti via terra a quota 2400 metri passando per una variante del sentiero, tenendosi in contatto con il medico della Centrale per eventuale supporto sanitario. I due escursionisti hanno riferito benessere soggettivo e nessun problema sanitario. Erano soltanto spaventati e in difficoltà. Sono quindi stati accompagnati al valle dal tecnico del Soccorso, in contatto costante con la centrale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte