VIDEO Cronaca

Ultima modifica: 6 Maggio 2020 18:38

Controlli Covid-19, il drone dei Carabinieri sull’area verde di Gressan

Aosta - La struttura è chiusa al pubblico e i militari hanno fatto allontanare una donna che stava facendo giocare un bambino su uno dei “castelli” all’interno. A Morgex, sanzionati quattro giovani che consumavano un caffè davanti a un bar.

Come annunciato all’inizio della settimana, i Carabinieri del Gruppo Aosta, per i controlli sul rispetto delle disposizioni contenute nel decreto e nell’ordinanza regionale sulla “Fase 2” dell’emergenza sanitaria da Coronavirus, sono entrati in azione anche con un drone, per sorvegliare dall’alto spazi ampi, cogliendo più velocemente eventuali assembramenti.

In particolare, i militari hanno pilotato l’aeromobile nel pomeriggio di ieri, martedì 5 maggio, sull’area verde a Les Iles di Gressan. La struttura è ad oggi chiusa, malgrado l’allentamento delle misure di confinamento, perché – aveva spiegato il sindaco Michel Martinet – “non abbiamo gli strumenti per garantire le misure di sicurezza”, considerato che “bisognerebbe contingentare gli ingressi alle aree e controllarle costantemente, ma ci mancano le forze per farlo”.

Alla luce della situazione, i Carabinieri hanno fatto allontanare una donna impegnata a far giocare un bambino in uno dei “castelli” situati all’interno dello spazio verde. In un altro servizio di controllo, invece, i militari della stazione di Morgex hanno individuato quattro giovani intenti a consumare un caffè su un tavolino davanti a un bar e li hanno sanzionati.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>