Galleria 

Courmayeur, addestramento interforze aperto anche ai piccoli volontari

Alla giornata addestrativa hanno anche preso parte come spettatori privilegiati i gruppi giovanili dei VVF e della PC. Ai ragazzi componenti dei gruppi giovanili sono state spiegate le rispettive competenze dei Pompieri e dei soccorritori alpini delle Fiamme Gialle e di come si possa collaborare per un soccorso sinergico ed efficace.
Cronaca

Uno scambio di conoscenze reciproco. E’ andato in scena ieri a Courmayeur un addestramento interforze organizzato dal Soccorso Alpino della Guardia di Finanza di Entrèves con la collaborazione del Corpo Valdostano dei Vigili del Fuoco.

I vigili del fuoco hanno provveduto a fornire nozioni in merito alle procedure di ricerca persona tramite il personale con specializzazione TAS (Topografia Applicata al Soccorso) e con l’ausilio delle attrezzature radio e GPS e software trasportati sull’Auto Furgonato UCL (Unità di Comando Locale).

Successivamente l’esercitazione si è svolta presso la stazione intermedia della Funivia Skyway dove i soccorritori del SAGF hanno fornito nozioni sul soccorso in ambiente innevato e su valanga, anche tramite l’uso dell’elicottero “Volpe 215” del Reparto Volo GdF di Varese, ai soccorritori VVF specializzati SAF (Speleo Alpino Fluviale) dotati della necessaria attrezzatura scialpinistica per la movimentazione in autonomia in ambiente montano.

Presenti anche diverse unità cinofile di entrambi gli enti coinvolti che hanno approfittato dell’elicottero per abituare i cani al mezzo di trasporto aereo.
Alla giornata addestrativa hanno anche preso parte come spettatori privilegiati i gruppi giovanili dei VVF e della PC. Ai ragazzi componenti dei gruppi giovanili sono state spiegate le rispettive competenze dei Pompieri e dei soccorritori alpini delle Fiamme Gialle e di come si possa collaborare per un soccorso sinergico ed efficace.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca