Covid-19, controlli sul Green pass: multe a Nus e Quart

Un barista è stato sanzionato perché serviva senza la mascherina, mentre una coppia di giovani ed un altro avventore erano al bar senza la certificazione. A Fénis, infine, una multa per inottemperanza all’orario di chisura.
Controlli CC
Cronaca

Dall’inizio di dicembre, oltre all’attività sui fronti che gli competono, visto l’aumento dei contagi i Carabinieri della stazione di Nus hanno svolto diversi servizi di controllo alle disposizioni per il contenimento dell’emergenza epidemiologica Covid.

In linea generale, si legge in una nota del Gruppo Aosta dell’Arma, i militari hanno constatato il rispetto delle norme in vigore, ma non sono mancate alcune sanzioni. Un barista, nella fattispecie, è stato identificato mentre serviva un cliente al banco senza indossare la mascherina: dovrà pagare una multa da 280 euro.

Ancora, in un bar di Quart, una coppia di giovani è stata sanzionata perché trovata all’interno del locale anche se sprovvista di Green pass. E’ stato lo stesso titolare ad avvisare i militari della stazione, che in quel momento transitavano nelle vicinanze: l’uomo aveva richiesto ai due di esibire la certificazione, ma si erano rifiutati di farlo.

Sempre a Quart, un avventore è stato trovato a consumare all’interno di un bar sprovvisto del Green pass. Anche al titolare dell’esercizio, in questo caso, è stata elevata una ammenda, per aver omesso il previsto controllo.

Infine, a Fénis, esulando dalle norme Covid, multa per il gestore di un bar, per non aver rispettato l’orario di chiusura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca
Cronaca