Incidente in via Roma: tir finisce nell’area di cantiere dell’ospedale

E’ accaduto oggi, lunedì 16 maggio, all’ora di pranzo, con il traffico dei mezzi pesanti incrementato in zona a seguito della chiusura della “tangenziale” aostana. Nella prima ricostruzione, non è escluso un malore, o un colpo di sonno, dell’autista.
Incidente tir
Cronaca

Un tir, per cause che sono in via d’accertamento da parte delle forze dell’ordine (non si escludono, nella prima ricostruzione, un malore o un colpo di sonno dell’autista), è caduto nell’area di cantiere sottostante via Roma, ad Aosta, dopo essersi scontrato con un furgoncino dell’amministrazione regionale sul tratto in arrivo alla rotonda con viale Ginevra.

L’incidente si è verificato oggi, lunedì 16 maggio, all’ora di pranzo, con il traffico dei mezzi pesanti incrementato in zona a seguito della chiusura della “tangenziale” aostana. L’autista del mezzo, un 44enne italiano, è stato trasportato in ospedale dal 118: cosciente sin dall’arrivo dei soccorsi è stato ricoverato in Medicina d’urgenza per una policontusione (una decina di giorni la prognosi).

A controllo in Pronto soccorso è stato avviato anche il dipendente dell’Assessorato dell’agricoltura al volante del mezzo urtato: deve ancora completare la diagnostica, ma non desta preoccupazione nei medici. Sul posto sono intervenute la Polizia di Stato e quella Locale, con diverse pattuglie, anche per raccogliere le testimonianze utili a ricostruire la dinamica dell’accaduto. La viabilità è risultata perturbata, con alcuni rallentamenti. Per la messa in sicurezza e la rimozione del mezzo, hanno lavorato i Vigili del fuoco.

Una risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca
Cronaca