Intervento del Soccorso alpino sul Rosa, portati in salvo due alpinisti bloccati a 4000 metri

I due alpinisti, di nazionalità spagnola, erano bloccati a causa del maltempo e impossibilitati a percorrere la via di discesa nella zona della “Roccia della Scoperta”. Dalle visite presentano uno stato di ipotermia.
Soccorso alpino valdostano
Cronaca

Si è concluso con esito positivo, alle 21.15, l’intervento del Soccorso Alpino Valdostano sul Monte Rosa per recuperare due alpinisti bloccati a quota 4000 metri.

La chiamata di soccorso è arrivata alla centrale operativa attorno alle 19.30. I due alpinisti, di nazionalità spagnola, erano bloccati a causa del maltempo e impossibilitati a percorrere la via di discesa nella zona della “Roccia della Scoperta” – sul crinale del colle del Lys -, anche a causa dello stato di ipotermia che non permetteva loro i movimenti, precludendo così la possibilità di un rientro. 

Dopo il primo tentativo in elicottero, non andato a buon fine a causa delle condizioni meteo avverse, una squadra di soccorritori del Soccorso Alpino Valdostano è stata sbarcata 300 metri più a valle e ha raggiunto i due alpinisti che sono stati recuperati grazie all’elicottero.

I due, dopo la valutazione del medico dell’equipaggio, sono stati affidati alle cure del Pronto Soccorso. Dalle visite presentano uno stato di ipotermia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca