Video 

Montagna, i soccorritori valdostani, svizzeri e francesi si esercitano assieme

La Confederazione elvetica ha ospitato, negli scorsi giorni, il triangolare cui ogni anno prendono parte Soccorso Alpino Valdostano, Air Zermatt ed il PGHM di Chamonix, per condividere tecniche operative e approfondire le innovazioni.
Cronaca

Un occasione per condividere tecniche operative e incrementare la rete relazionale dei soccorritori che operano tra Valle d’Aosta, Vallese e Alta Savoia, ove non mancano le vette in cui potrebbe rivelarsi necessario intervenire congiuntamente. Questo lo spirito del triangolare di soccorso che, ieri e l’altro ieri, giovedì 6 e venerdì 7 ottobre 2022, ha impegnato il personale del Soccorso Alpino Valdostano, di Air Zermatt e del Peloton de Gendarmerie de Haute Montagne di Chamonix.

Periodo e temi operativi sono stati scelti anche in base dell’avvicinarsi della stagione dello sci. Così, i soccorritori valdostani, francesi e svizzeri si sono messi alla prova, tra la base di Air Zermat e il vicino comprensorio, con possibili interventi su impianti di risalita. In particolare, è stato approfondito l’utilizzo del gancio baricentrico, per l’evacuazione dei passeggeri in caso di blocco delle cabine.

Il triangolare, ogni anno, si tiene in uno dei tre Paesi e, oltre alle prove pratiche, i tecnici del soccorso (la delegazione valdostana era guidata dal direttore del Sav, Paolo Comune) presentano ai colleghi una relazione sull’attività svolta nel periodo, così anche da affrontare eventuali problematiche emerse, od esaminare novità su equipaggiamenti e manovre, o ancora sviscerare tematiche di interesse per chi opera nel settore, come il rapporto con i media riguardo le operazioni condotte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte