Cronaca di Redazione AostaSera |

Ultima modifica: 6 Agosto 2020 9:53

Ollomont, una colata detritica dal Mont Velan invade la strada comunale

Ollomont - Tra le cause della colata detritica, l’aumento delle temperature odierne, legato alle precipitazioni nevose in quota dei giorni scorsi e a residui di nevai nella parte alta del bacino.

colata detritica mont velancolata detritica mont velan

Il villaggio di Glassier, a Ollomont, è isolato a causa di una colata detritica – scivolata dalle pendici del Mont Velan – che da stamane ha invaso la strada comunale, con fango e pietre. Una quarantina di escursionisti sono rimasti temporaneamente bloccati in fondo alla vallata.

I detriti portati dal torrente Berruard avevano invaso anche la strada poderale di By, che si trova più a monte e che conduce ad alcuni alpeggi.

Sul posto stanno intervenendo i tecnice della Struttura assetto idrogeologico dei bacini montani dell’assessorato regionale alle Opere pubbliche. Tra le cause della colata detritica, l’aumento delle temperature odierne, legato alle precipitazioni nevose in quota dei giorni scorsi e a residui di nevai nella parte alta del bacino.

I tecnici hanno stanno quindi procedendo alle prime operazioni di disalveo del torrente, interrotte frequentemente da nuove ondate, per ripristinare la funzionalità idraulica del corso d’acqua.

mont velan
mont velan
mont velan
mont velan

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>