Persi durante l’escursione sopra Morgex, chiedono soccorso per rientrare

È successo ieri, martedì 11 agosto, ad una famiglia di quattro persone. Smarrito l’orientamento, erano finiti a monte di un salto di roccia in una zona impervia. I Vigili del fuoco e i finanzieri li hanno raggiunti e accompagnati a Valle.
La centrale dei vigili del fuoco
Cronaca

Hanno perso l’orientamento durante un’escursione e – finiti a monte di un salto di roccia, in una zona impervia e resa ancor più pericolosa dal temporale abbattutosi sulla Valle – hanno preferito fermarsi e chiedere aiuto. È successo nella serata di ieri, martedì 11 agosto, nella parte alta del comune di Morgex, ad una famiglia di quattro persone, cui sono andati in ausilio i Vigili del fuoco e due militari del Soccorso Alpino della Guardia di finanza.

Sono state le stesse persone in difficoltà a fornire le coordinate geografiche del punto in cui si trovavano, dopo aver smarrito il sentiero di ritorno. Sul posto sono state inviate una squadra del distaccamento di Courmayeur dei pompieri e una di specialisti in soccorso Speleo Alpino Fluviale della caserma di Aosta, oltre alle Fiamme gialle. Una volta raggiunti, gli escursionisti sono stati aiutati nel percorso di discesa a valle e riaccompagnati nella loro struttura di pernottamento.

Nessuno ha avuto bisogno di assistenza medica, la sventura si è chiusa con un po’ di spavento. Le operazioni, iniziate attorno alle 21, si sono concluse verso le 2 del mattino di oggi, mercoledì 12 agosto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca
Cronaca