Rintracciata a Torino la donna scomparsa da Cervinia a Pasquetta

L’individuazione, da parte di una pattuglia dei Carabinieri del Nucleo Radiomobile, a seguito della segnalazione di una passante è avvenuta in via Cernaia. Accompagnata in ospedale, Anna è stata visitata e subito dimessa, in buona salute.
Anna scomparsa Valtournenche
Cronaca

E’ stata la segnalazione di una passante, che aveva visto il servizio andato in onda nella puntata di mercoledì del programma “Chi l’ha visto”, a far rintracciare ad una pattuglia dei Carabinieri di Torino la 46enne scomparsa da Cervinia (Valtournenche) lunedì 18 aprile, giorno di pasquetta. Anna Agnieszka era in via Cernaia, nel capoluogo piemontese. I militari del Nucleo Radiomobile nella serata di ieri, giovedì 5 maggio, l’hanno accompagnata all’ospedale “Mauriziano”, dove è stata visitata e subito dimessa, in buono stato di salute.

L’ultima segnalazione della donna, in Valle d’Aosta, era relativa al suo arrivo a Châtillon, in bus, nella serata del giorno in cui aveva lasciato il monolocale in cui viveva. Il compagno, Giorgio, che ha lavorato con lei in un albergo ai piedi del Cervino per la stagione (la coppia viveva in Lombardia), aveva paura per la compagna, avendola trovata “molto spaesata. Ho cercato di fermarla. Non c’è stato verso”. Per le forze dell’ordine, il rintraccio di ieri chiude la segnalazione, gestita da subito come un allontanamento volontario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca