Valanga nel “Canale del cesso”, 43enne svizzero ricoverato in rianimazione

Tre persone, coinvolte, estratte dalla massa nevosa. Uno, un 43enne svizzero, è stato portato all'Ospedale e si trova ora ricoverato nel reparto di rianimazione. Il Soccorso Alpino Valdostano ha completato la bonifica dell’area.
Valanga Courmayeur
Cronaca

Una valanga si è staccata attorno a mezzogiorno di oggi, giovedì 13 aprile, nel “Canale del cesso”, sotto il rifugio Torino (Courmayeur). Il distacco ha coinvolto almeno tre persone, estratte dalla massa nevosa. Solo una risultava ferita, uno svizzero di 43 anni, che dopo il suo trasferimento all’Ospedale Parini di Aosta è stato ricoverato in prognosi riservata nel reparto di rianimazione per un politrauma.

Il Soccorso Alpino Valdostano, con i suoi tecnici, ha verificato che non fossero stati interessati altri presenti nell’area. La zona è la stessa dove domenica 2 aprile tre freeriders erano stati investiti. Anche in quel caso, uno era stato estratto dai compagni con tecniche di autosoccorso e senza bisogno di intervento sanitario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte