Venerdì l’ultimo saluto al finanziere morto mentre era a caccia

Il funerale di Leandro Battaglia, 52 anni, si terrà alle ore 10 di dopodomani, venerdì 11 novembre, nella chiesa parrocchiale di Morgex, paese ove il militare viveva con la famiglia. Il suo corpo senza vita era stato trovato domenica scorsa, in serata.
Leandro Battaglia
Cronaca

Giunto il “nulla osta” dall’autorità giudiziaria, è stato fissato il funerale del militare della Guardia di finanza trovato morto domenica scorsa, nei pressi della Testa d’Arpy, nella zona dove si era recato a caccia. L’ultimo saluto a Leandro Battaglia, 52 anni, in servizio alla stazione del Sagf di Entrèves (Courmayeur), si terrà dopodomani, venerdì 11 novembre, alle ore 10, nella chiesa parrocchiale di Morgex, paese ove viveva con la famiglia.

L’allarme era scattato nel tardo pomeriggio di domenica, quando l’uomo non si era presentato all’appuntamento con il padre, per rientrare alla fine della giornata dedicata all’attività venatoria, sopra il lago d’Arpy. Dopo alcune ore di ricerche, che hanno coinvolto Carabinieri, Vigili del fuoco, Corpo Forestale, Soccorso Alpino Valdostano e Guardia di finanza, sono stati gli stessi colleghi del disperso a trovarlo senza vita.

Verosimilmente, il decesso è stato dovuto ad un malore, considerato che il corpo non presentava segni evidenti: tra gli accertamenti effettuati, è stato svolto l’esame autoptico. Battaglia, conosciuto nel mondo dei cacciatori, ma anche in quello degli sport popolari (praticava il fiolet nella squadra di Morgex, con cui aveva anche vinto il titolo di serie C), lascia la moglie Gabriella e due figli di 19 e 11 anni, Mattia ed Alice.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte