Cronaca di Christian Diémoz |

Ultima modifica: 22 Giugno 2020 19:14

Verrès, un 18enne e cinque minorenni denunciati per danneggiamenti

Verrès - Dagli accertamenti dei Carabinieri, avrebbero occupato e sfasciato arredi e infissi di un hotel del paese, attualmente in disuso. Indagini in corso anche su altri episodi, che paiono riconducibili allo stesso gruppo.

Il Nucleo Operativo Radiomobile di Châtillon.

Un 18enne e cinque minorenni, tutti residenti in bassa valle, sono stati denunciati dai Carabinieri per l’occupazione e il danneggiamento di arredi e infissi di un hotel di Verrès, attualmente in disuso.

Il provvedimento arriva a seguito di accertamenti più ampi, su una serie di reati contro il patrimonio e la persona, avvenuti nelle ore serali e notturne dalla fine del “lockdown”, sempre nella stessa area di Verrès. La situazione aveva condotto l’arma ad intensificare la vigilanza, anche con pattuglie in borghese della Compagnia di Saint-Vincent/Châtillon.

Provveduto alla denuncia, i militari della locale stazione proseguono l’attività investigativa, anche perché, per le modalità e il momento dell’esecuzione, altri reati appaiono riconducibili allo stesso gruppo.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>