Castello di Quart, 5.807 visitatori per il cantiere evento

Il progetto rientra in un quadro più ampio di interventi di riqualificazione e valorizzazione del patrimonio culturale della Valle d'Aosta inserito nel Programma operativo Competitività regionale 2007/13 cofinanziato dal Fesr.
Castello di Quart - Ph. www.regione.vda.it
Cultura

Si è chiuso nei giorni scorsi il Cantiere Evento del Castello di Quart, iniziativa lanciata dall'Assessorato regionale alla Cultura e dal Comune di Quart per mostrare i lavori di restauro del maniero. Ad approfittare del mese circa di apertura straordinaria del bene sono stati in 5.807.

"Esprimiamo la nostra soddisfazione – dichiara  in una nota l’Assessore Emily Rini – per la grande affluenza di pubblico registrata da questa iniziativa con la quale abbiamo voluto aprire le porte di questo castello, attualmente ancora chiuso al pubblico, garantendone così l’accessibilità e la fruizione durante gli interventi di recupero dell’edificio. Tali iniziative di valorizzazione sono finalizzate a promuovere la scoperta del patrimonio storico-artistico presente sul territorio valdostano rispondendo all’esigenza della comunità, ma anche dei numerosi turisti, interessati a conoscere la storia e la cultura dei nostri luoghi, rendendo gli stessi partecipi degli interventi di tutela e valorizzazione.

Il progetto rientra in un quadro più ampio di interventi di riqualificazione e valorizzazione del patrimonio culturale della Valle d'Aosta inserito nel Programma operativo Competitività regionale 2007/13 cofinanziato dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale. Ulteriori interventi di recupero del Castello di Quart sono previsti grazie al contributo del Programma FESR 2014/20, il Progetto strategico Rete cultura e turismo per la competitività, che consentirà, in particolar modo, di aumentare la valorizzazione del sito, integrando le risorse culturali, naturali e dell’enogastronomia e potenziando la capacità di attrazione turistica della Valle d’Aosta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cultura
Cultura
Cultura

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte