Il concerto di Madame accende Courmayeur come un fuoco d’artificio

Un'esplosione di energia per un pubblico giovane ed entusiasta. Il concerto di Madame di ieri sera a Courmayeur ha riempito lo Sport Center. Questa sera appuntamento di nuovo sotto il Monte Bianco per il concerto di Mahmood.
Concerto di Madame
Cultura

Con il rinvio del suo tour 2022 il concerto di Madame a Courmayeur sembrava ormai molto lontano, ma nonostante le restrizioni in aumento l’artista si è esibita al Courmayeur Sport Center. A causa delle norme per limitare i contagi, la pista di ghiaccio dello Sport Club ha ospitato il palco e i posti a sedere del parterre, lasciando gli altri spettatori seduti sugli spalti. Il concerto è stato organizzato nell’ambito della Saison Culturelle, e sarà seguito (questa sera mercoledì 29 dicembre) dall’esibizione di un secondo giovane artista italiano: il vincitore di Sanremo 2019 Mahmood, sempre al Courmayeur Sport Center.

Davanti ad un pubblico emozionato, ma limitato nella propria seduta e quindi impossibilitato a ballare, il concerto inizia con Voodoo Kid. La cantante pop italiana, classe 1995, rappresenta la voce delle nuove generazioni con uno stile intenso che parla di emotività e di amore. L’artista scalda il pubblico con energia, tra una serenata suonata alla chitarra elettrica e canzoni molto più ritmate come “Non è per te“.

Quando Voodoo Kid lascia il palco ringraziando il pubblico, tutti sono pronti per Madame. Tra applausi e urla entusiaste, dopo qualche minuto, la cantante esce sul palco aprendo il concerto con il suo ultimo singolo “Tu mi hai capito“. Da subito l’energia è altissima sia da parte dell’artista che da parte del pubblico: “Sono molto emozionata e grata di essere qui, perché alla fine non suono dal vivo da 3/4 mesi!“. Fin da subito la cantante parla con i presenti, si apre e si racconta definendo il dialogo con il pubblico dal palco “un po’ come un primo appuntamento, in cui tu parli, ma lui non ti risponde mai… È un po’ strano”.

La musica continua con tutti i più grandi successi dell’artista da “Sciccherie, l’anima, voce e aria“. Si susseguono brani tratti dal suo ultimo album, l’omonimo “Madame” del 2021, come “CLITO e il mio amico“. Nonostante le mascherine e l’obbligo di rimanere seduti, i movimenti dell’artista sul palco trasmettono tutta la sua energia che si estende anche al pubblico. Applausi, grida e complimenti seguono ogni brano a gran voce. Breve, ma intenso, il concerto si chiude con l’atmosfera elettrica di “Marea“.

2 risposte

  1. Concerto nel rispetto delle norme ma ricco di emozioni amore passione energia filosofia che ci ha trasmesso . Questo anche per dire con tutto il rispetto I concerti si possono fare nonostante tutto ma Non annullarli e creare solo delusioni anche se a volte è la soluzione migliore. 🥺💕

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte