Musica, la Sfom ha riaperto le iscrizioni

Sono già aperte, dal 15 giugno scorso, le iscrizioni alla Scuola di Formazione e Orientamento Musicale della Fondazione Maria Ida Viglino. La sede è stata sanificata, rinnovata nella segnaletica specializzata anti-covid19 e dotata di igienizzanti e mascherine.
La performance della SFOM al Castello Gamba
Cultura

Sono già aperte, dal 15 giugno scorso, le iscrizioni alla Scuola di Formazione e Orientamento Musicale della Fondazione Maria Ida Viglino.

“Dopo il periodo di isolamento forzato in cui la musica ha sperimentato formule nuove per continuare a diffondere emozioni e pensieri sull’arte – scrive la Sfom –, è ora di riconquistare uno spazio di realtà nel quale, con le dovute precauzioni, incontrarsi”.

Per una scuola che ha la musica d’insieme come sua principale ragione d’essere, il distanziamento non è sostenibile a lungo senza snaturarsi, ed è per questo che i locali di via San Giocondo, sanificati, rinnovati nella segnaletica specializzata anti-covid19, dotati di igienizzanti e mascherine si stanno ripopolando in questi giorni con attività estive di educazione/ricreazione per bambini e giovani e iniziative di formazione continua per gli adulti.

A questo si aggiunge l’inaugurazione di un nuovo corso Sfom, curata dalla società di comunicazione Officine Zoum.

“Ricominciare non significa far finta che nulla sia accaduto – afferma la Presidente della Fondazione Musicale Anna Merlo – ma fare tesoro di un’esperienza intensa affinché gli strumenti di espressione per l’uomo si arricchiscano, le possibilità di fare e insegnare musica si moltiplichino e si personalizzino, così che, da una stagione di ‘vite negate’, scaturiscano molte forme di vita nuova”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cultura