Palinodie lancia un crowdfunding per il Festival Città Diffusa

La seconda edizione del festival è in programma dal 20 al 24 luglio 2022.
Palinodie ph Prodoti
Cultura

Un crowdfunding per coprire i costi dei cachet, le ospitalità, le spese tecniche, per potenziare la comunicazione, e per dare un sostegno per gli artisti e le artiste coinvolte negli spettacoli della seconda edizione del Festival Città Diffusa, in programma dal 20 al 24 luglio 2022. Questa è la raccolta fondi lanciata da Palinodie per dare corpo alla seconda edizione del Festival, inaugurato l’anno scorso dal 23 al 25 luglio ad Aosta tra centro e periferie.

Biglietti, lezioni di yoga all’alba, quaderni in carta riciclata sono alcune delle ricompense che si possono ricevere se si dona sulla piattaforma italiana Eppela, specializzata in raccolte fondi culturali e sociali.

Città Diffusa è un festival itinerante di arti performative e rigenerazione urbana curato dalla compagnia teatrale aostana Palinodie, sotto la direzione artistica di Stefania Tagliaferri e Verdiana Vono. La prima edizione è stata un’occasione per guardare la città, attraverso la lente del festival e delle arti, con occhi diversi. Pubblici di varie età si sono incrociati e incontrati. Ora la sfida, e il sogno, è dare seguito al progetto e farlo crescere.

L’esperienza del crowdfunding è una prima volta per Palinodie, che sperimenta questa strada con l’accompagnamento di Funder35, community nazionale di giovani imprese culturali, e di Eppela. A renderlo ancora più speciale, il fatto che le donazioni “valgono doppio”: il progetto è stato selezionato dalla piattaforma per un premio di Fondazione CRT: al raggiungimento di 5.000,00 € di donazioni, la fondazione raddoppierà la somma raccolta.

Per chiedere aiuto al pubblico e invitarlo a partecipare alla raccolta fondi, Palinodie ha creato un breve video. Il racconto si apre con le parole che spettatrici/spettatori, volontari/volontarie e membri dell’organizzazione hanno scelto per descrivere il Festival. Alle loro spalle c’è Aosta, davanti a noi la città:

Per donare bisogna:

  • andare sulla pagina della campagna: www.eppela.com/projects/6576
  • selezionare il kit di ricompense che piace di più
  • creare un account
  • effettuare la donazione tramite carta o bonifico

Le donazioni partono da 10 €; a ciascuno scaglione corrisponde un diverso kit di ricompense come ringraziamento. È prevista anche la voce di sponsorizzazione per aziende, cui corrisponde l’esposizione del logo nella campagna di comunicazione del Festival 2022.

2 risposte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cultura
Cultura