Tiromancino, Malika Ayane, Maninni e Colapesce e Dimartino per “Da Aosta ai 4mila”

Si inizia il 20 luglio a Cervinia con Maninni. Il 2 agosto ad Ayas tocca a Colapesce e Dimartino, il 3 agosto in Val Ferret sarà la volta di Malika Ayane mentre il 5 agosto a Cogne i Tiromancino.
Jessica Gaudioso photographer roma italy
Cultura

Debutterà da Cervinia il 20 luglio con Maninni l’edizione 2024 della rassegna “Da Aosta ai 4mila“, il progetto nato nel 2020 dall’esperienza del festival Aosta Classica. Quattro concerti, gratuiti, che toccheranno quattro località della regione sotto i quattromila metri.

Dopo Cervinia, toccherà ad Ayas il 2 agosto quando l’Alpe Ciarcerio ospiterà Colapesce e Dimartino. Sabato 3 agosto appuntamento a
Planpincieux dove alle ore 15 è attesa Malika Ayane.  A chiudere la rassegna sarà il 5 agosto alle ore 15 a Cogne Tiromancino.

Mannini
Mannini

I concerti godono della partnership della Rai, oltre che dei partners storici di Aosta Classica come la Fondazione Crt e tutti gli enti territoriali. Le riprese saranno poi utilizzate per il programma su Rai2 per poi approdare su Raiplay. Quest’anno a Rai2 si sono aggiunte anche le partnership con Radio Rai Tutta Italiana – che negli anni passati ha mandato molti concerti in streaming – e Rai Isoradio che realizzerà servizi in diretta ed interviste, in collaborazione con la sede regionale Rai della Valle d’Aosta, in occasione dei concerti tra il 20 luglio ed il 5 agosto 2024, con valorizzazione del territorio dai luoghi più suggestivi della regione.

Colapesce Di Martino
Colapesce Di Martino

La collaborazione con la Rai è strategica perché permette di avere un respiro che valica i confini territoriali e può garantire una fruizione da parte di un’utenza molto ampia.

Da Aosta ai 4mila ha realizzato nei quattro anni fra il 2020 e il 2023 14 dirette streaming (alcune ancora visibili) e 8 programmi televisivi su Rai2 – il primo in seconda serata e gli altri sette in orario pomeridiano – da 48 minuti circa. Il pubblico complessivo raggiunto dalla produzione supera fino ad ora gli otto milioni di spettatori contando anche le visualizzazioni sul web su Facebook e Raiplay.

Le date di messa in onda del programma su Rai2 sono previste in due week-end consecutivi per quattro trasmissioni in orario pomeridiano nella seconda metà del mese di agosto 2024.

I conduttori saranno Gianmaurizio Foderaro per la parte musicale e Lino Zani per l’esplorazione della Valle d’Aosta. L’autore del programma è Paolo Logli.

Gli spettatori dovranno prenotarsi presso la piattaforma online Eventbrite a partire da martedì 9 luglio alle ore 10.

Il programma televisivo si arricchirà anche del racconto di due concerti che sono inseriti nel cartellone di Aosta Classica al Forte di Bard, Roberto Vecchioni e Edoardo Bennato.

Da Aosta ai 4mila è reso possibile grazie alla collaborazione con una molteplicità di Enti e aziende.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

Il periodo di verifica reCAPTCHA è scaduto. Ricaricare la pagina.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte