Economia e lavoro di Redazione AostaSera |

Ultima modifica: 22 Febbraio 2021 15:14

Sci, scuole e commercianti di Cervinia: “Aprire gli impianti in primavera-estate”

Valtournenche - A farsi portavoce dei votorneins è Marco Carrel. Con una missiva scuole sci e commercianti Breuil chiedono chiarimenti e rassicurazioni sul fatto che, quando le norme lo permetteranno, Breuil-Cervinia potrà riaprire le piste su tutto il suo comprensorio e tornare ad essere una realtà turistica ed economica a sostegno di tutta la regione."

Cervinia sciCervinia sci

“La stagione sciistica è indubbiamente finita“. Le dichiarazioni dei giorni scorsi del Presidente della Regione Erik Lavevaz a Radio Capital hanno “creato un certo disagio e sconcerto tra gli operatori turistici del Breuil”. 

A darne conto è una lettera inviata allo stesso presidente del Governo regionale da parte delle associazioni dei commercianti di Valtournenche e Breuil-Cervinia e delle quattro scuole di sci presenti nel Comune, con la quale Marco Carrel, in qualità di portavoce dei votorneins chiede “chiarimenti e rassicurazioni sul fatto che, quando le norme lo permetteranno, Breuil-Cervinia potrà riaprire le piste su tutto il suo comprensorio e tornare ad essere una realtà turistica ed economica a sostegno di tutta la regione.”

I firmatari della lettera ricordano a Lavevaz come “al Breuil è possibile sciare tutto l’anno, peculiarità che ci permetterebbe di aprire gli impianti non appena la situazione sanitaria lo permetterà”. La richiesta è quindi di “permettere un’apertura primaverile-estiva degli impianti di zona, per la quale diamo sin da ora la disponibilità a collaborare per il mantenimento delle misure anti-covid, lanciando anche un importante messaggio pubblicitario a livello nazionale”.

Iscriviti alla nostra newsletter

* indicates required

Non daremo mai i tuoi dati a terzi e ti promettiamo che non ti disturberemo inutilmente e che non ti faremo mai perdere tempo.


Puoi cancellarti in ogni momento da questa lista, cliccando nel link che trovi al fondo di ogni mail che ti inviamo. Per avere tutte le informazioni a proposito della nostra "policy" in termini di privacy, puoi andare sul nostro sito www.aostasera.it

Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing: significa che è lo strumento con cui ti mandiamo le mail. Cliccando qui sotto su "Mi iscrivo", confermi di essere al corrente del fatto che gestiremo le informazioni che ci hai lasciato qui attraverso Mailchimp. Se voi scoprire di più sulla Privacy Policy di Mailchimp, clicca qui

Commenta questo articolo