Al via il 6 luglio i saldi estivi. Confcommercio: “I negozi di vicinato sono di vitale importanza”

A dirlo Franco Napoli (Federazione Moda Confcommercio VdA): "Approcciamoci con ottimismo a questi saldi nei confronti delle attività che, a causa delle condizioni meteo degli ultimi mesi, si ritrovano con magazzini forniti e a disposizione della clientela”.
Saldi
Economia

Il 6 luglio prenderanno il via, anche nella nostra regione, i saldi estivi. Per l’occasione, Confcommercio Valle d’Aosta lancia un appello ad approcciarli “in modo positivo e rilassato per riassaporare il rapporto ancheumanocon il commerciante sotto casa”.

“Mantenere e creare clientela è la missione di ogni attività commerciale e l’assistenza post-vendita è fondamentale anche sui prodotti acquistati nei saldi – dice Franco Napoli, presidente Federazione Moda Confcommercio VdA –. Approcciamoci con ottimismo a questi saldi nei confronti delle attività commerciali che a causa delle condizioni meteo degli ultimi mesi si ritrovano con magazzini particolarmente forniti e a disposizione della clientela”.

“I negozi di vicinato sono di vitale importanza contribuendo a rendere vive ed illuminate le nostre città – ha aggiunto –. Sottolineo, infine, che i saldi rappresentano un momento sempre atteso per residenti ma anche per i turisti”.

Le vendite di fine stagione o saldi devono essere presentate al pubblico come tali e possono essere effettuate, per un massimo di sessanta giorni consecutivi – informa Confcommercio –. L’esercente deve darne comunicazione allo sportello unico del Comune ove ha sede l’esercizio dieci giorni prima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

Il periodo di verifica reCAPTCHA è scaduto. Ricaricare la pagina.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte