Casinò, 5,7 milioni di euro incassati a novembre

Rispetto allo stesso mese del 2022, introiti in più per 770mila euro (+15%). Oltre 3,5 milioni di introiti derivanti dai giochi da tavolo. Le slot machine in flessione del 7%. L’introito lordo del 2023 sfiora in undici mesi i 62 milioni di euro.
Il Casinò di Saint-Vincent.
Economia

Un novembre da 5.724.117 euro. Tanto ha incassato, nel mese appena concluso, il Casinò de la Vallée. Rispetto allo stesso mese del 2022, parliamo di 770.509 euro in più (circa il 15% di incremento).

Nel dettaglio del risultato, le slot machine hanno fatto registrare una flessione del 7% degli introiti (ma un incremento dell’8% del giocato). I giochi da tavolo, invece, hanno incassato 3.059.900 euro, cioè + 47%. Gli ingressi sono stati pari a 25.308, il 10% in più sullo stesso mese del 2022.

Sono a questo punto disponibili i dati per i primi undici mesi del 2023, che confermano il trend di miglioramento sull’anno precedente. Il progressivo introiti lordi è pari a 61.973.563 euro, l’11% in più sul 2022. La somma è ripartita in 27.961.538 euro ai tavoli da gioco e 34.012.025 alle lot machine.

Al 30 novembre 2023, i biglietti d’ingresso staccati dalla casa da gioco sono stati 288.421, in crescita del 10% rispetto allo stesso periodo del 2022.

Relativamente, invece, al Grand Hotel Billia, nel mese di novembre 2023 gli introiti delle vendite dirette ammontano a 370.540 euro, cioè il 76% in più rispetto allo stesso mese dell’anno scorso, e l’occupazione media delle camere è stata del 53%, mentre nel 2022 era il 27%.

L’andamento dell’offerta alberghiera dei primi undici mesi è positivo, con ricavi da vendite dirette pari a oltre 4,4 milioni di euro, per un incremento sullo stesso periodo del 2022 del 28%. L’occupazione media delle camere dall’inizio dell’anno è del 41%, mentre l’anno scorso era il 30%.

“I risultati della società – spiegano dal Casinò – consentono di consolidarne la posizione finanziaria in termini più che soddisfacenti, sia in relazione agli adempimenti del concordato in corso, sia ai fini della continuità aziendale”.

Una risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte