Il Casinò chiude con il 10% di incasso in più rispetto al gennaio 2022

A spiegarlo è la direzione della Casa da gioco di Saint-Vincent. L'incasso è stato di 6,4 milioni, 588mila 343 euro in più rispetto allo stesso mese dell'anno scorso. Tutti con segno positivo i giochi tranne il "black jack" che fa segnare un meno 84%. Gli ingressi sono stati 33.362.
Il Casinò di Saint-Vincent.
Economia

Il mese di gennaio, per il Casinò di Saint-Vincent, si chiude con un incasso di 6 milioni 432mila 122 euro, il 10,07 per cento in più rispetto allo stesso mese del 2022 – pari a più 588mila 343 euro –, e con 33.362 ingressi.

A spiegarlo, in una nota, è la Direzione marketing della stessa Casa da gioco. Rispetto a gennaio 2022, i giochi da tavolo fanno registrare una crescita del 23,24 per cento (più 602mila 618 euro), mentre le slot machines incassano 3 milioni 237mila 004 euro (meno 0,44%).

Analizzando più nel dettaglio i dati, tra i giochi risultano con segno positivo la fairoulette (più 52,01 per cento), lo chemin de fer (più 73,69 per cento), il poker ultimate (più 94 per cento), la roulette americana (più 84,46 per cento), i craps (più 104,66 per cento) ed il punto banco (più 8,97 per cento). Con segno negativo il black jack, con – 84,31 per cento nel confronto con l’anno scorso. Gli ingressi hanno avuto una crescita del 25,70 per cento (più 6.821) rispetto allo stesso mese del 2022.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte