Imprese, la Chambre ha pubblicato il bando “Voucher Digitali I4.0”

Il voucher - spiega la Camera di commercio - è un contributo a fondo perduto con valore massimo di 3500 euro, a micro, piccole e medie imprese, per coprire investimenti in progetti legati alle nuove tecnologie digitali "I4.0" e soluzioni tecnologiche per lo smart working.
Computer, ipad, iphone, jlabvda, giovani, tecnologia
Economia

La Chambre Valdôtaine ha pubblicato il nuovo BandoVoucher Digitali I4.0 – Anno 2020“, aperto a tutte le micro, piccole e medie Imprese della Valle d’Aosta.

Il voucher è un contributo a fondo perduto, con un valore massimo di 3500 euro, che servirà a copertura di investimenti in progetti legati alle nuove tecnologie digitaliI4.0“, oltre a soluzioni tecnologiche a favore dello smart working.

Tra le novità più rilevanti della versione 2020 del Bando – spiegano dalla Camera di commercio –, oltre all’allargamento delle categorie di tecnologie, che ricomprendono ora quelle utili al distanziamento sociale (come lo smart working), vi è la possibilità di presentare la domanda per spese sostenute a partire dal primo gennaio 2020 e l’abbattimento di oneri relativi a finanziamenti su progetti digitali.

Ogni voucher coprirà l’80% del costo totale dell’investimento, che dovrà essere di almeno mille euro.

Le domande, firmate digitalmente e complete della documentazione prevista dal bando, potranno essere inviate dal 17 giugno 2020 fino alle 15 del 20 luglio 2020.

I moduli sono disponibili alla sezione del sito dedicata al Bando Voucher Digitali I4.0 sul sito della Chambre. Per maggiori informazioni è sufficiente inviare una mail all’indirizzo pid@ao.camcom.it, chiamare il numero 0165 573077 o recarsi all’ufficio PID della Chambre, solo su appuntamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Economia
Economia
Economia

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte