Programma di sviluppo rurale, liquidati oltre 12 milioni di aiuti agli agricoltori

La cifra – si legge in una nota dell'Assessorato all'Agricoltura – comprende gli anticipi, pari all’85% delle somme dovute, pagati prima della data del 30 novembre 2021, ma anche il saldo delle domande che non hanno presentato criticità.
Agricoltura - Foto di AostaSera
Economia

Ad oggi, sono stati 12 milioni 186.000 euro gli aiuti liquidati agli agricoltori valdostani, per le domande 2021, attraverso le misure del Programma di sviluppo rurale 2014/2022.

La cifra – si legge in una nota regionale – comprende gli anticipi, pari all’85% delle somme dovute, pagati prima della data del 30 novembre 2021, ma anche il saldo delle domande che non hanno presentato criticità.

In media, la somma totale erogata corrisponde all’80% dell’importo complessivo richiesto per l’intera campagna 2021, pari a 15 milioni 238mila euro. In cima alla lista ci sono le liquidazioni legate al benessere animale, che hanno raggiunto il 91%.

“Credo si tratti di un risultato di grande perché permette, innanzitutto, di dare risposte agli agricoltori valdostani e di sostenerli in un momento di grande difficoltà rilievo – commenta l’Assessore all’Agricoltura Davide Sapinet –. Dimostra anche che la maggior parte delle domande è stata presentata in modo corretto e completo e che le domande sono state gestite nei tempi previsti dai sistemi informatici di Agea. Questo ci permette di dire che le problematiche annose, che hanno contraddistinto gli anni dal 2015 al 2020, si stanno gradualmente risolvendo. Ciò è stato possibile grazie all’impegno e alla collaborazione di tutti: degli agricoltori, dei centri di assistenza agricola, del personale di Area VdA e degli uffici dell’Assessorato”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Economia
Società

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte