Assessore vacante: aiuta il Presidente Lavevaz a trovarne uno

Al momento il sondaggio ha raccolto 849 votanti che premiano gli Assessori tecnici, indicati dalla redazione, Luca Mercalli e Manuela Zublena. Molto forte anche l'opzione "nessuno di questi". Più indietro i politici.
La Giunta regionale
Politica

Non si era sbilanciato sui tempi, ma il Presidente Erik Lavevaz aveva indicato un obiettivo temporale: nominare il nuovo Assessore regionale all’Ambiente e Trasporti entro l’estate, prima della pausa estiva.

Nonostante l’ultimo consiglio regionale sia convocato il 27 e 28 luglio prossimi, sui nomi e sulle possibili soluzioni al rebus dei posti in giunta regna un gran silenzio, indizio più che valido per affermare che la nomina non ci sarà e che arriveremo all’autunno senza un assessore o un eventuale rimpasto di deleghe.

In giunta manca il settimo Assessore da 14 mesi e in particolare dal maggio 2021 quando si è dimessa Chiara Minelli di Progetto Civico progressista ed ha assunto il ruolo ad interim il Presidente Lavevaz.

Vista la lentezza e le difficoltà dell’attuale maggioranza ad accordarsi su un nome e sapendoli anche molto sensibili agli umori dell’opinione pubblica, abbiamo deciso di dare voce a voi lettori attraverso un questionario in cui potrete indicare quale tra le proposte messe in campo sarebbe la più gradita o la meno avversata.

Non si tratta di un sondaggio vero e proprio e non ha alcuna pretesa scientifica né statistica, è un’opportunità per chi lo desidera di esprimere con un semplice clic una preferenza.

Abbiamo selezionato i nomi in base ai papabili dell’attuale maggioranza e inserendo anche due outsider, individuati dalla redazione, che andrebbero se mai indicati e votati dal Consiglio regionale a ricoprire il ruolo di assessore tecnico.

L’opzione dell’Assessore pescato quindi all’esterno degli eletti in Consiglio regionale finora non ha raccolto un significativo gradimento all’interno della maggioranza regionale. Se da una parte consente di esprimere una persona scelta sulla base delle competenze e della preparazione e non dell’appartenenza politica, dall’altra va detto che sarebbe un aggravio per le casse del Consiglio regionale che si troverebbe a pagare 36 indennità anziché 35. Sempre che non decidano di ridursi tutti le indennità per fare un’operazione a costo zero.

Il sondaggio

I risultati parziali

Dopo tre giorni il sondaggio ha raccolto 849 votanti che hanno deciso di premiare gli Assessori tecnici, indicati dalla redazione, Luca Mercalli e Manuela Zublena. Molto forte, al punto di classificarsi al secondo posto, anche l’opzione di chi ha scelto di non indicare nessuno, preferendo di fatto lo status quo. Più indietro i politici con Claudio restano che al momento è fra questi il preferito con 71 preferenze.

Schermata alle

 

Una risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Politica
Politica
Politica