Sul Casinò la maggioranza a trazione leghista si spacca

Contro l'iscrizione Mouv', Lega e M5S. “Con questa votazione si è palesata la fine di questa maggioranza” dice Laurent Viérin.
Immagine di archivio
Politica

“Con questa votazione si è palesata la fine di questa maggioranza”. E’ Laurent Viérin a dirlo, dopo che la risoluzione, annunciata questa mattina e che doveva mettere nero su bianco una decisione sulla casa da gioco di Saint-Vincent, non passa. A negare l’iscrizione Mouv’, Lega, che con il M5S, hanno fatto mancare i 24 voti necessari per discutere il testo sottoscritto da una parte della maggioranza (Chatrian, Marquis, Morelli e Rini).

L’iniziativa, facendo proprie nelle premesse, “le linee guida dell’aggiornamento del piano redatte dall’Amministratore unico”, consegnate in IV Commissione”, impegnava l’Assessore regionale alle Finanze ad approvare il Bilancio 2017 del Casinò, “nelle more dell’aggiornamento del piano industriale podromico all’individuazione delle azioni utili a garantire la continuità aziendale della Casa da gioco. Inoltre il Governo regionale veniva impegnato a predisporre entro 15 giorni l’iter amministrativo di approvazione dell’aggiornamento del piano industriale e della relativa legge a sostegno, nella prospettiva di: ridurre ulteriormente il costo del personale e altri costi verificabili attraverso adeguati controlli di gestione;ridefinire la posizione debitoria dell’azienda; effettuare il trasferimento finanziario necessario e attivare la garanzia a sostegno di nuovi affidamenti bancari per l’attuazione del piano aggiornato, come da norma di legge.” Infine la risoluzione chiedeva al Governo di “provvedere a concludere l’ter di restituzione al socio Regione del patrimonio immobiliare entro il 30 giugno 2019”.

Dopo la votazione l’ex presidente della Regione Viérin ha chiesto una sospensione dei lavori per una riunione fra il suo gruppo e l’Uv.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Politica
Politica
Politica