Dimissioni Timpano, il Pd sarà commissariato fino al 7 dicembre

A darne conferma Stefano Vaccari, ex senatore dem, membro della Direzione nazionale del Partito e responsabile dell’organizzazione: "Abbiamo avviato il percorso per commissariamento che nel giro di qualche giorno sarà comunicato”.
Pd
Politica

Per il Partito democratico, dopo le dimissioni comunicate agli organi di informazione nella serata di ieri della Segretaria Sara Timpano, sarà commissariamento fino al 7 dicembre 2021.

A darne conferma – l’ipotesi circolava da tempo attorno al Pd locale – Stefano Vaccari, ex senatore dem, membro della Direzione nazionale del Partito e responsabile dell’organizzazione.

“Dopo le dimissioni di Sara Timpano – ha spiegato, raggiunto telefonicamente – abbiamo avviato il percorso per il commissariamento che nel giro di qualche giorno sarà comunicato”. Atto che, spiega ancora Vaccari, “comporta l’azzeramento del direttivo esistente, affinché il commissario possa determinare il percorso che porterà al Congresso, entro il 7 dicembre 2021”.

In mattinata, la Segretaria dimissionaria Timpano aveva spiegato: “Il Commissariamento? L’idea mi era già venuta da un po’ perché qui ci sono parti del Pd che non vogliono discutere, non solo con me, ma con nessuno. Serve sicuramente una scossa”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte