Emily Rini torna alla Presidenza del Consiglio regionale

Eletti vicepresidenti per la maggioranza Augusto Rollandin e per la minoranza Luca Distort, mentre i consiglieri segretari sono Restano e Vesan. 
Emily Rini, Presidente del Consiglio
Politica

Nessuna sorpresa. Emily Rini torna sullo scranno del Presidente del Consiglio regionale. L’elezione è arrivata al termine di una mattinata di discussione (18 Rini, 16 Gerandin e 1 Restano).

“Questa elezione rappresenta una nuova fase di questa legislatura” ha detto Rini, assumendo l’incarico “E’ un onore rappresentare nuovamente il Consiglio regionale, cercherò di esser garante del ruolo di ognuno. Con visioni diverse, c’è un’ambizione che ci accomuna tutti, quella di compiere il nostro dovere, per migliorare la nostra regione. Per questo occorre subito mettersi al lavoro perché la collettività valdostana è in attesa di risposte. Risposte che dovranno arrivare attraverso un confronto serio e costruttivo, ancorché acceso, all’interno di quest’aula”.

Rini, 36 anni di Aosta, è praticante abilitato iscritta all’Albo degli Avvocati di Torino, oltre a esser coagente di assicurazione nell’impresa di famiglia.
Eletta per la prima volta in Consiglio regionale nel 2008 nella lista dell’Union Valdôtaine, ha assunto, dapprima, la carica di Consigliere Segretario, quindi quella di Presidente del Consiglio.
Nel maggio 2013 è rieletta in Consiglio regionale nella lista dell’Union Valdôtaine: durante la XIV Legislatura ha dapprima presieduto il Consiglio Valle e quindi è stata nominata Assessore all’istruzione e cultura.

Nel maggio scorso ha confermato la sua elezione in Consiglio ottenendo 1169 voti nella lista Union Valdôtaine. Poco tempo dopo l’elezione ha abbandonato il Mouvement, entrando nel gruppo misto, contribuendo alla formazione del Governo Spelgatti.  Il 26 giugno 2018 è stata nominata Vicepresidente dell’Assemblea regionale.

Ad affiancare Rini nel ruolo di vicepresidenti sono stati eletti per la maggioranza Augusto Rollandin (18 voti) e per la minoranza Luca Distort (14) mentre i consiglieri segretari sono Claudio Restano (20) e Luigi Vesan (14). 

0 risposte

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Politica
Politica