Politica

Ultima modifica: 9 Settembre 2019 15:27

Mobilità sostenibile, da Lega/Mouv’/Misto un emendamento per puntare sul metano

Aosta - Cognetta, Restano, Aggravi e Distort hanno presentato oggi un emendamento per introdurre incentivi regionali per il rinnovo tecnologico del parco auto e per l'installazione di impianti a gas metano per auto e autocarri ‘Euro 0’ o superiori, oltre alla concessione di un contributo del 90% del valore della spesa, per un massimo di 1.500 euro.

Riprende dopo la pausa estiva l’attività delle Commissioni consiliari a Palazzo Deffeyes, e Roberto Cognetta (Mouv’), Claudio Restano (gruppo Misto), Stefano Aggravi e Luca Distort (entrambi della Lega Vallée d’Aoste) hanno presentato oggi, lunedì 9 settembre, un emendamento al testo di legge sulle disposizioni regionali per lo sviluppo della mobilità sostenibile.

L’idea è quella di puntare ancora di più sul metano, ma non solo: “Questa mattina – scrivono i quattro consiglieri – sono ripresi i lavori delle Commissioni, in particolare della terza ‘Assetto del territorio’ e della quarta ‘Sviluppo economico’, che hanno in programma una serie di riunioni proprio per affrontare questo argomento. Abbiamo quindi depositato un emendamento volto ad introdurre incentivi regionali per il rinnovo tecnologico del parco auto circolante in regione, in particolare per l’installazione di impianti a gas metano per auto e autocarri immatricolatiEuro 0o superiori. Si prevede la concessione di un contributo pari al 90% del valore della spesa, per un importo massimo di 1.500 euro”.

“Riteniamo importante puntare al metano – puntualizzano i consiglieri –, perché è un combustibile virtuoso: la sua combustione produce poche emissioni, non emette particolati né ceneri. Possedere un’auto a metano è anche più vantaggioso dal punto di vista economico”.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>