Passaggio del testimone tra sindaci e vice-sindaci e new entry ad Aosta

I cambiamenti maggiori riguardano il capoluogo regionale: Agostino, Norbiato, Louvin e Rigo passano in Consiglio regionale. Rifondazione comunista rientra ad Aosta. A Sarre Vallet prende il posto di Empereur.
Municipio di Aosta
Politica
L’elezione in Consiglio regionale di diversi componenti dei consigli comunali del territorio porterà nei prossimi giorni ad avvicendamenti importanti in diversi comuni, primo fra tutti il capoluogo regionale.
In casa UV, l'assessore al turismo, Salvatore Agostino e il consigliere Carlo Norbiato lasciano rispettivamente la Giunta e l’assemblea di Aosta per passare a Palazzo regionale. Il passaggio del testimone vedrà Giorgio Lorenzini a sostituzione di Norbiato, mentre per il posto in Giunta, qualora il nuovo assessore rimanga di matrice unionista, sarà Jeannette Fosson a prendere le redini del Turismo.
Lasciano il municipio di Aosta anche Gianni Rigo (Pd) e Roberto Louvin (Vda Vive), che saranno rispettivamente sostituiti da Michele Monteleone e da Valter Manazzale, 47 anni, dipendente regionale e dirigente della Cgil, che con la sua entrata in consiglio comunale ad Aosta riporta la presenza di Rifondazione Comunista.

Altri quattro comuni valdostani saranno interessati da cambiamenti ai vertici, con il passaggio del testimone tra i rispettivi sindaci che entreranno in Consiglio regionale e i vice-sindaci che di conseguenza rimarranno alla guida dei relativi comuni. A Sarre Roberto Vallet sostituirà Diego Empereur. A Pont-Saint-Martin, Alberto Cretaz lascia la fusciacca a Guido Yeuillaz, a Quart sarà invece Jean Barocco a prendere le redini del comune al poesto di Andrea Rosset, che lascerà anche la presidenza della Comunità Montana Monte Emilius, mentre a Torgnon Gilberto Neyroz si avvicenda con il promosso Albert Chatrian e a Fénis Fabio Cerise prende il posto di Giuseppe Cerise.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte