PD: creare una coalizione per “sconfiggere la destra”.

La Direzione regionale del PD ha ì dato mandato alla Commissione politica di promuovere una coalizione di centrosinistra che "allarghi l'attuale alleanza PD-PSI. E aggiunge: "grave la svolta conservatrice dell'UV ".
Da destra Raimondo Donzel Carmela Fontana e Marino Guglielminotti Gaiet
Politica
Creare una coalizione per "sconfiggere la destra". E' questo ora il primo obiettivo in previsione della elezioni comunali del Partito Democratico. "La Direzione regionale del PD Valle d'Aosta giudica grave la svolta conservatrice dell'UV e intende promuovere la costruzione di una coalizione che sconfigga la destra – scrive il PD in una nota – e giudica grave e pericolosa la svolta a destra dell'UV per il governo di Aosta, in discontinuità e contro la storia della città, non giustificata né dal giudizio positivo sull'operato della Giunta uscente né da ragioni programmatiche".

La Direzione regionale ha così dato mandato alla Commissione politica di promuovere una coalizione di centrosinistra che "allarghi l'attuale alleanza PD-PSI, che abbia come perno un programma per una città moderna e solidale, che garantisca a tutte le famiglie, ai giovani e agli anziani una buona qualità della vita, per una città turistica aperta alle prospettive di sviluppo offerte da una nuova università, in grado di concretizzare reali opportunità di lavoro".

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Politica
Politica
Politica

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte