Politica di Redazione AostaSera |

Ultima modifica: 29 Ottobre 2020 13:04

Presidente- Prefetto, Pour l’Autonomie chiede un confronto in I Commissione

Aosta - La richiesta dopo la risoluzione della deputata Elisa Tripodi che impegna il Governo centrale e il Consiglio regionale a confrontarsi in merito a questa tematica.

eletti Pour l'Autonomieeletti Pour l'Autonomie

“Non possiamo permettere che si usi un momento così delicato e difficile per mettere in discussione uno dei capisaldi della nostra autonomia, ossia l’attribuzione delle funzioni prefettizie al Presidente della Regione, che discende dall’articolo 4 del decreto legislativo luogotenenziale n. 545 del 7 settembre 1945.” Così il gruppo consiliare Pour l’Autonomie commenta la risoluzione della deputata Elisa Tripodi che impegna il Governo centrale e il Consiglio regionale a confrontarsi in merito a questa tematica.

“Questa mattina – dice il Capogruppo, Marco Carrel – abbiamo chiesto al Presidente della prima Commissione consiliare di convocare la Commissione per affrontare il tema. In quel contesto chiederemo un’audizione in Consiglio regionale dell’onorevole Tripodi. Il Consiglio deve esprimersi in merito a questa risoluzione per chiarire la posizione dell’Assemblea legislativa valdostana: vogliamo essere convinti che tutte le forze autonomiste tutelino questa nostra unicità.”

Il gruppo consiliare Pour l’Autonomie ribadisce:”Capiamo che attualmente ci siano temi più urgenti su cui lavorare vista l’emergenza sanitaria che stiamo vivendo, ma aspettiamo fiduciosi la presa di posizione di tutti i movimenti autonomisti che compongono la maggioranza regionale e del Presidente Lavevaz.”

Iscriviti alla nostra newsletter

* indicates required

Non daremo mai i tuoi dati a terzi e ti promettiamo che non ti disturberemo inutilmente e che non ti faremo mai perdere tempo.


Puoi cancellarti in ogni momento da questa lista, cliccando nel link che trovi al fondo di ogni mail che ti inviamo. Per avere tutte le informazioni a proposito della nostra "policy" in termini di privacy, puoi andare sul nostro sito www.aostasera.it

Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing: significa che è lo strumento con cui ti mandiamo le mail. Cliccando qui sotto su "Mi iscrivo", confermi di essere al corrente del fatto che gestiremo le informazioni che ci hai lasciato qui attraverso Mailchimp. Se voi scoprire di più sulla Privacy Policy di Mailchimp, clicca qui

Commenta questo articolo