Primo parere favorevole per uniformare le quote degli asili nido in Valle

La V commissione regionale ha dato parere favorevole al contenuto del provvedimento in materia di asili nido, che si pone quale obiettivo di omogeneizzare le quote che le strutture valdostane possono richiedere agli utenti
L'asilo nido di Courmayeur
Politica
Parere favorevole all’unanumità della V Commissione consiliare “Servizi sociali” sui criteri per la definizione da parte degli enti locali della compartecipazione degli utenti alle spese di fruizione del servizio di asili nido e  sul  sistema integrato di interventi e servizi a favore delle persone con disabilità. “Riteniamo particolarmente positivo – commenta il Presidente della Commissione Gianni Rigo – il contenuto del provvedimento in materia di asili nido, perché l’obiettivo è quello di omogeneizzare le quote che le strutture valdostane possono richiedere agli utenti: coi tempi dovuti, in tutto il territorio ci saranno le stesse tariffe, senza più discriminazioni a seconda dei Comuni in cui l’asilo nido si trova. Così come è importante l’atto relativo alla realizzazione di progetti che vanno nella direzione della eliminazione degli ostacoli che impediscono il realizzarsi di una autentica integrazione sociale delle persone con disabilità.”

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Politica
Politica
Politica

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte