Politica di Redazione AostaSera |

Ultima modifica: 10 Febbraio 2019 12:43

Regione, la maggioranza preoccupata dalla “crisi Italia-Francia”

Aosta - “Speriamo che su questa grave situazione senza precedenti - spiegano i gruppi di governo - possa prevalere una posizione di dialogo e si arrivi a ricucire lo strappo nato da un atteggiamento azzardato, e per noi incomprensibile, del vice premier Di Maio”.

Palazzo Regionale

Grande preoccupazione per il perdurare della crisi tra Italia e Francia e auspicano che si possa trovare al più presto una soluzione”.

Così si esprimono Union Valdôtaine, Uvp, Alpe, Stella Alpina e Gruppo misto – ovvero i gruppi consiliari che compongono la maggioranza in Consiglio regionale – sulle tensioni di questi giorni tra il governo d’oltralpe, che ha richiamato anche a Parigi per le consultazioni l’ambasciatore francese a Roma, ed il Vice premier pentastellato Luigi Di Maio.

“Speriamo che su questa grave situazione senza precedenti – spiegano i gruppi – possa prevalere una posizione di dialogo e si arrivi a ricucire lo strappo nato da un atteggiamento azzardato, e per noi incomprensibile, del vice premier Di Maio”.

“La Valle d’Aosta da sempre vanta legami profondi e cordiali con le terre d’oltralpe – chiude la nota dei movimenti in maggioranza -: la nostra vicinanza culturale, storica, territoriale ed economica alla Francia ci impone un sollecito al Governo nazionale affinché intraprenda azioni di mediazione e di responsabilità per le quali la Valle d’Aosta, potendo avere un ruolo di raccordo, si mette fin d’ora a disposizione”

Iscriviti alla nostra newsletter

* indicates required

Non daremo mai i tuoi dati a terzi e ti promettiamo che non ti disturberemo inutilmente e che non ti faremo mai perdere tempo.


Puoi cancellarti in ogni momento da questa lista, cliccando nel link che trovi al fondo di ogni mail che ti inviamo. Per avere tutte le informazioni a proposito della nostra "policy" in termini di privacy, puoi andare sul nostro sito www.aostasera.it

Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing: significa che è lo strumento con cui ti mandiamo le mail. Cliccando qui sotto su "Mi iscrivo", confermi di essere al corrente del fatto che gestiremo le informazioni che ci hai lasciato qui attraverso Mailchimp. Se voi scoprire di più sulla Privacy Policy di Mailchimp, clicca qui

2 commenti su “Regione, la maggioranza preoccupata dalla “crisi Italia-Francia””

Commenta questo articolo