Politica di Redazione AostaSera |

Ultima modifica: 4 Dicembre 2019 19:41

Relazioni alla Corte dei Conti, Rini: “Un buon amministratore non deve temere i controlli”

Aosta - La presidente del consiglio regionale Emily Rini interviene sulle dichiarazioni fatte oggi dal Presidente Fosson. "Sono profondamente convinta che un amministratore che amministra bene, con responsabilità e coscienza, non debba temere i controlli, che anzi sono da vivere come un supporto indispensabile per poter indirizzare al meglio la propria azione politico-amministrativa"

Emily Rini Antonio Fossono Mauro BaccegaEmily Rini Antonio Fossono Mauro Baccega

“Sono certa che il Presidente Fosson si sia espresso male, perché altrimenti le sue dichiarazioni non solo non sarebbero condivisibili ma sarebbero assolutamente da stigmatizzare“. Così la presidente del consiglio regionale Emily Rini interviene sulle dichiarazioni fatte oggi dal Presidente Fosson durante la presentazione all’Assemblea del Cpel del bilancio.

“Affermazioni che auspico siano al più presto smentite, poiché, oltre a nutrire grande rispetto e fiducia nelle Forze dell’ordine e nel loro operato, – prosegue Rini –  sono profondamente convinta che un amministratore che amministra bene, con responsabilità e coscienza, non debba temere i controlli, che anzi sono da vivere come un supporto indispensabile per poter indirizzare al meglio la propria azione politico-amministrativa, perché prima di essere amministratori, siamo cittadini. Spero si faccia chiarezza al più presto.”

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>