Salgono le quotazioni per la candidatura di Albert Lanièce, almeno sui social

Rollandin invece non si esprime su nomi di Lanièce o Pastoret: “Stimo tutti e due”. punto interrogativo, invece, sul nome che l’Uvp presenterà alla Camera: quella di Laurent Viérin è ancora un’ipotesi.
Albert Lanièce
Politica

In giorni in cui la politica si affaccia ai social network con un numero sempre più elevato di accoliti – e i numeri cresceranno con l’avvicinarsi delle elezioni – oggi si registra lo sbarco su Twitter anche dell’attuale assessore alla Sanità Albert Lanièce. Il suo primo ‘cinguettio’ è lontano dagli argomenti della campagna elettorale: “Presentazione libro #SANT’ORSO di #DONNAS a cura di V. Bixio e G. De Munari Bixio. Testimonianza della nostra storia”.

Ma certo l’avvicinarsi della decisione dei vertici dell’Union Valdotaine, prevista per domani pomeriggio, che definirà la candidatura alla Camere dell’alleanza autonomista potrebbe aver spinto l’assessore tecnico a iniziare a farsi spazio sul web. Non è così, ma se si dovesse giudicare con questo indicatore calerebbero le quotazioni di Ennio Pastoret come candidato unionista. “Stimo tutti e due come personaggi politici” si è limitato a dire, oggi, il presidente della Regione Augusto Rollandin ai margini della conferenza stampa della Giunta regionale. E a chi lo incalza sulle voci di una sua ventilata preferenza per Pastoret ha dichiarato: “Non commento le voci”.

Resta ancora un punto interrogativo, invece, sul nome che l’Union Valdotaine Progressiste presenterà alla Camera. “L’ipotesi di Laurent Viérin fa parte della rosa dei nomi – ha detto Luigi Berschy – ma ogni decisione verrà presa non prima di domenica”.
 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Politica
Politica

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte