Il 25 ottobre prende il via la campagna di vaccinazione antinfluenzale

A comunicarlo sono l’Azienda Usl e l’Assessorato alla Sanità. Per controllare l’affluenza nelle strutture le somministrazioni saranno effettuate esclusivamente previa prenotazione presso i Medici di famiglia, i Pediatri di libera scelta e nelle sedi territoriali.
Sanità

È in fase di avvio la campagna di vaccinazione antinfluenzale per la stagione 2021/22, che prenderà il via il prossimo 25 ottobre negli studi dei Medici di famiglia, i Pediatri di libera scelta, nelle sedi territoriali e negli ambulatori di Sanità pubblica.

A comunicarlo sono l’Azienda Usl e l’Assessorato alla Sanità.

Per controllare l’affluenza nelle strutture – si legge in una nota –, le vaccinazioni saranno effettuate esclusivamente previa prenotazione presso i Medici di famiglia, i Pediatri e nelle sedi territoriali.

Per la somministrazione negli ambulatori sarà necessario prenotare telefonando ai seguenti numeri:

  • Aosta – 0165 546046 – dal lunedì al venerdì dalle 11.30 alle 12.30
  • Châtillon – 0166 501011 – dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 14
  • Donnas – 0125 806300 – dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 14

La vaccinazione antinfluenzale – prosegue il comunicato – è fortemente indicata soprattutto agli ultra60enni e a coloro che, a qualsiasi età, rientrano nelle categorie a rischio individuate dagli esperti della salute. La vaccinazione viene raccomandata anche ai bambini dai 6 mesi ai 6 anni.

Somministrazione “fortemente raccomandata per medici, operatori sanitari e socio-sanitari, volontari del settore sanitario/sociosanitario, addetti ai servizi essenziali (come insegnanti, forze dell’ordine, addetti al trasporto pubblico), donatori di sangue, personale degli allevamenti e dei macelli”, spiega ancora l’Azienda che ricorda al contempo come in tutti questi casi l’inoculazione sia gratuita.

Non solo: “al fine di tutelare i soggetti più fragili, quali ospiti delle micro comunità e delle case di riposo – chiude la nota –, la somministrazione del vaccino antinfluenzale contestualmente alla terza dose del vaccino antiCovid-19 è già in corso. Questi utenti vengono convocati direttamente dall’Azienda Usl”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Sanità
Sanità

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte